Museo della Marineria e delle Conchiglie Viserbella

Booking.com
Ricerca aziende, ristoranti, professioni e spiagge in Romagna

Il Museo della Marineria e delle Conchiglie di Viserbella è nato nel 1999, grazie a un gruppo di cittadini che hanno voluto recuperare la storia e le tradizioni di questa frazione di Rimini nord.

Un passato fatto di vita peschereccia e marinara, quello di Viserbella, che oggi vanta un’attività turistica molto dinamica.

Una storia basata sull’economia agricola, con la coltivazione intensiva di orti, e sulla pesca, un’attività quotidiana per le famiglie locali.

Quest’ultima fu un’attività di supporto economico che determinò lo sviluppo nel secondo dopoguerra. È necessario citare la battana e il battanino, imbarcazioni utilizzate per la pesca, ideate per i bassi fondali, mezzi utilizzati per la pesca povera, come attività integrativa.

La pesca iniziava in piena notte e durava fino alle prime ore del mattino, intanto le donne attendevano a riva l’arrivo delle imbarcazioni per poi poter andare a vendere il pescato in paese e nelle campagne, esso era costituito da vongole, pesce azzurro, sogliole e anguille, principalmente.

Nel museo si trova una vasta testimonianza della quotidianità del borgo, al suo interno sono conservate barche tipiche, come battane, mosconi a remi e strumenti di pesca.

È possibile ammirare oltre 8.000 conchiglie del Mediterraneo, che sono esposte, all’interno di un percorso di ricerca e conservazione, sempre in attività, che permette di sperimentare un viaggio nell’antica quotidianità marinara.

Sono esposti tipici oggetti utilizzati dai marinai e dagli artigiani, come il menacul, un attrezzo che fu usato per pescare le vongole a mano vicino a riva.

Tra gli altri oggetti si trova la marotta, all’interno della quale venivano contenute le anguille messe all’ingrasso, poi ancora, si trova il rabbio a vita, usato per pescare sogliole e altri pesci da fondo, a riva.

Un recupero che è stato attentamente fatto dall’Associazione culturale “E Scaion”, il termine indica un attrezzo che serviva per pescare le vongole, essa è stata costituita per dare valore alle tradizioni del borgo di Viserbella.

www.escaion.it

Via Minguzzi, 7, 47811 Viserbella di Rimini

tel. 0541 721060

Marta 349 55 29 973

Amleto 329 39 87 762

e-mail: info@escaion.it

Ingresso gratuito

Orari di apertura:

da Giugno ad Agosto: martedì, venerdì e sabato, dalle 21 alle 23

altri periodi: su appuntamento

dal 26 al 30 Dicembre e dal 2 al 6 Gennaio: mostra presepi

 

Ufficio Informazioni Centro Città (Informazioni)

stazione@riminireservation.it

Piazzale Battisti, 1 Rimini

Tel: 0541 51331

Fax: 0541 27927

 

Orario giorni feriali:

8.30 – 19.00 dal lunedì al sabato

 

Orario giorni festivi:

9.00 – 12.00; chiuso nel periodo invernale

 

Ufficio Informazioni di Marina Centro (Informazioni)

marinacentro@riminireservation.it

Piazzale Fellini, 3, Rimini

Tel: 0541 56902

Fax: 0541 56598

 

Orario giorni feriali:

8.30 – 12.30 e 15.00 – 18.30 da lunedì a venerdì; sabato: 9.00 – 13.00 (inverno), 8.30 – 19.00 (estate) festivi inclusi

 

Orario giorni festivi:

chiuso d`inverno

Booking.com
Booking.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbero interessarti:

Cattolica

Capodanno a Cattolica

Se volete trascorrere un Capodanno esclusivo, all’insegna del divertimento, Cattolica è la meta ideale. Decine di eventi organizzati per l’occasione, renderanno ancor più piacevole il vostro

LEGGI TUTTO »
Torna su
Zer0100