De Sorte Hominum – Cimelio Tipografico Riminese

Booking.com
Ricerca aziende, ristoranti, professioni e spiagge in Romagna

– 24 Luglio 1511 –

De Sorte Hominum – Cimelio Tipografico Riminese
Il 14 Luglio 1511 a Rimini si stampò il primo libro a caratteri mobili. A stamparlo fu il tipografo Pietro Cafa, già collaboratore del grande Gerolamo Soncino.

Si trattava del “De sorte hominum”, un libro in ottavo di astrologia popolare in lingua volgare nonostante il titolo latino.

Illustrato con molte figurine xilografiche zodiacali e con i mestieri delle varie stagioni dell’anno. La stampa del primo libro in una città segna sempre l’inizio di una nuova dimensione culturale della città stessa e la facilità di circolazione delle idee grazie alla rapida riproduzione degli esemplari non più tramandati dagli amanuensi.

L’editore Luisè ristampò il “De sorte hominum” in fac-simile in copie numerate nel 1994. Il volume è ancora disponibile presso la Libreria Luisè a Rimini.

Chiara Luisè

Libro di astrologia popolare in lingua volgare nonostante il titolo latino. Illustrato con molte figurine di segni zodiacali e con i mestieri delle varie stagioni dell’anno.

Booking.com
Booking.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbero interessarti:

Notizie ed Eventi in Romagna

Laura Pausini in Tour a Rimini

Laura Pausini, sposa novella, annuncia le tanto richieste date internazionali con l’apertura del suo tour 2023/24 proprio nella nostra Rimini. Dopo l’anteprima estiva, la data

LEGGI TUTTO »
Giuseppe Giacobazzi comico romagnolo
Scopri Rimini e la Romagna

Giuseppe Giacobazzi

Il famoso attore comico Giuseppe Giacobazzi nasce a Alfonsine (provincia di Ravenna) il 19 febbraio del 1963, con il nome di battesimo di Andrea Sasdelli.

LEGGI TUTTO »
Enogastronomia

Cozze gratinate

In un ampia padella fai aprire le cozze (precedentemente lavate e pulite). Nel frattempo prepara un composto con il pane grattugiato, l’aglio tritato, prezzemolo tritato,

LEGGI TUTTO »
Dialetto e tradizioni

Martidè znòv Agöst

Martidè znòv Agöst. (Martedì 19 Agosto.) ———– Quèl l’è pèz d’un dèbit,l’è mèi pèrdli che nè smaril !. (Quello è peggio di un debito,è meglio

LEGGI TUTTO »
Torna su
arabel