Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Come tante città, anche a Rimini è prevista una ZTL (zona a traffico limitato) allla quale si può accedere solo su specifica autorizzazione. Si pensi ai ressidenti oppure ai turisti che soggiornino in una struttura all’interno della suddetta zona.

PS. A Rimini è anche possibile posteggiare il proprio mezzo in alcuni dei parcheggi – privati o pubblici – che vi segnaliamo QUI.

Se, invece, vi serve uno stradario della città, potete trovarlo QUI.

Di seguito, alcune indicazioni utili

Rimini si è dotata di un sistema di lettura ottica delle targhe dei veicoli in transito nelle Aree pedonali (AP) e Zone a Traffico Limitato (ZTL).

La zona è sorvegliata da C’entro – Controllo elettronico della ZTL.

Ecco l’elenco delle postazioni:

  • via Garibaldi,
  • via Castelfidardo,
  • via Bertani,
  • via IV Novembre,
  • via Giovanni XXIII,
  • via Quintino Sella
  • Via Marecchia
  • via Isotta degli Atti
  • via Fratelli Bandiera
  • via Santa Chiara
  • via Guerrazzi
  • Corso d’Augusto (lato ponte di Tiberio).

“C’entro” (accessi protetti al centro storico), nasce con l’obiettivo di migliorare la qualità ambientale e sviluppare una mobilità sostenibile sfruttando la tecnologia per un controllo più efficace della circolazione nelle aree protette della città.

Permessi di accesso

Il permesso consente di circolare nell’AP e nella ZTL sia del centro storico che del Borgo San Giuliano.

Trattasi di un’autorizzazione cartacea da conservare fra i documenti del veicolo e da esibire a richiesta più un contrassegno plastificato da esporre sul cruscotto in modo ben visibile dall’esterno.

A chi viene rilasciato

Autoveicoli

  • benzina euro 4 o superiore,
  • diesel euro 3 o superiore dotati di filtri antiparticolato (annotato su carta di circolazione)
  • gas metano o GPL
  • mono o bifuel
  • elettrici o ibridi

in seguito ad apposita domanda in bollo, su modulo predisposto dall’ufficio, a cui occorre allegare un’ulteriore marca da bollo che verrà applicata sull’autorizzazione.

Sono esonerati dall’imposta di bollo (richiesta e autorizzazione):

  • amministrazioni pubbliche
  • invalidi
  • altri soggetti esonerati da specifiche norme di legge

In caso di necessità di più permessi, si potrà richiedere in forma cumulativa indicando, su apposito modulo, il numero. Questo permetterà di apporre una sola marca da bollo sulla richiesta che comprenderà più fogli (uno per ogni targa) e consegnare tante marche da bollo quanti sono i permessi richiesti.

Scadenza dei permessi

La scadenza sopraggiunge al venir meno dei requisiti che hanno dato luogo al rilascio o quando siano intervenute modifiche ai veicoli. In questo caso i titolari non sono più autorizzati a circolare in AP e ZTL e sono obbligati a riconsegnare il permesso entro cinque giorni.

In caso di furto o smarrimento dell’autorizzazione e/o del contrassegno deve essere presentata denuncia agli organi di Polizia. Tale documento deve essere presentato in sostituzione dei titoli mancanti per richiedere il duplicato all’Ufficio permessi.

Ogni variazione comporta un nuovo rilascio, quindi in caso di modifiche di questi requisiti è necessario presentare nuova domanda; il nuovo permesso verrà rilasciato previa riconsegna del vecchio.

Oltre al permesso deve essere esposto anche il disco orario in tutti i casi di autorizzazione alla sosta a tempo determinato.

Accesso per i clienti degli alberghi nel centro storico:

L’accesso alle strutture alberghiere site nel centro storico (in area pedonale – A.P. – e in zona a traffico limitato – Z.T.L. –) avviene tramite esonero a posteriori, in seguito alla comunicazione delle targhe dei propri clienti da parte dei gestori degli alberghi al Comune.

Residenti e domiciliati nel centro storico di Rimini

Questi soggetti possono ottenere il permesso di accesso con valenza fino alla permanenza dei requisiti secondo questi parametri:

(NB. È sempre e comunque vietata la circolazione nella seguente area – area interdetta -)

  • Piazza Cavour
  • Corso d’Augusto (nel tratto compreso tra Corso Giovanni XXIII/Via Verdi e Via Brighenti)
  • Piazza Tre Martiri
  • Via IV Novembre (nel tratto compreso tra Piazza Tre Martiri e Via Castelfidardo)
  • Via Garibaldi (nel tratto compreso tra Piazza Tre Martiri e Via Sigismondo)

Possono circolare ma, solo per dirigersi o uscire dal posto auto, solo coloro che, per accedere in entrata e/o uscita al proprio posto auto, devono percorrere esclusivamente una o più delle strade sopraindicate.

CATEGORIE NOTE
Residenti e domiciliati in AP o ZTL con posto auto e/o posto moto nello stesso immobile. Transito su percorso stabilito. Divieto di sosta e fermata.
Un permesso per ogni posto auto e/o moto.
Residenti e domiciliati in AP o ZTL con posto auto e/o moto in immobile diverso, ma comunque in AP o ZTL. Transito senza limitazione di orario su percorso stabilito, sosta consentita per carico e scarico per massimo 20 minuti nei pressi dell’abitazione.
Un permesso per ogni posto auto e/o moto.
Residenti e domiciliati in AP o ZTL senza posto auto. Transito, senza limitazioni di orario, solo per carico e scarico nei pressi dell’abitazione per massimo 20 minuti.
Titolari di posto auto e/o moto non residenti o domiciliati in AP/ZTL Transito su percorso stabilito.
Divieto di sosta o fermata.
Un permesso per ogni posto auto e/o moto

MODELLO N. 5

 

Residenti e domiciliati nel Borgo San Giuliano

possono ottenere permesso di accesso a valenza valenza fino alla permanenza dei requisiti secondo questi parametri:

CATEGORIE NOTE
Residenti e domiciliati nel Borgo San Giuliano con posto auto nello stesso immobile o in immobile diverso, ma sempre in AP o ZTL del Borgo San Giuliano.
MODELLO N. 6
Transito senza limitazioni di orario per accedere al parcheggio privato, divieto di sosta e fermata.
Un permesso per ogni posto auto.
Residenti e domiciliati nel Borgo San Giuliano senza posto auto.
MODELLO N. 6
Transito senza limitazioni di orario per le sole operazioni di carico e scarico. Sosta massima di 20 minuti nei pressi dell’abitazione.
Residenti senza posto auto Transito senza limitazioni di orario  e sosta nelle aree di parcheggio nelle aree ad essi riservati.

Attività

Tutte le attivià – escluso attività artigianali e commerciali, traslochi, commercianti e rappresentanti di commercio di preziosi – che devono recarsi dai propri clienti in AP/ZTL non possono circolare nella zona  interdetta.

I permessi rilasciati per le seguenti attività, escluse c) (istituti bancari ed assicurativi ) e d) (società, enti, associazioni, studi professionali, esercizi commerciali, ecc) saranno rilasciati in base alle dimensioni e rilevanza dell’impresa nel limite max. di 8 con possibilità di farne circolare contemporaneamente 4 alla volta. (Impresa = insieme di attività riconducibili ad un unico marchio anche se svolta da più lavoratori autonomi, per es. padroncini).

Il rilascio e il rinnovo dei permessi rilasciati per le seguenti attività, è subordinato all’abbinamento con autovetture a benzina EURO 4 o superiore, o con veicoli diesel EURO 3 o superiori con filtro antiparticolato (FAP), o con veicoli a gas metano, GPL, mono o bifuel, elettrici o ibridi.

 
CATEGORIE NOTE
Industriali ed artigiani (fornai, pasticceri) con attività in AP o ZTL o anche fuori ma con consegne in AP o ZTL per trasporto di prodotti di panetteria, pasticceria, gelateria, pizzeria, gastronomia, pastificio ed assimilabili con veicoli fino a 35 q. (*)
(MODELLO n. 8)
Transito senza limitazioni di orario con brevi soste per carico / scarico e con divieto di fermata e sosta nelle fasce orarie 10-12.30/16-19 nell’area interdetta
Titolari di attività artigianali e commerciali fornitori di servizi tecnologici (Impiantisti, antennisti, installatori di allarmi, riparatori di elettrodomestici-fotocopiatrici-sistemi informatici) (*)

(MODELLO n. 8)

Transito senza limitazioni di orario, sosta per massimo 2 ore, con accesso anche nell’area interdetta e con divieto di fermata e sosta nelle fasce orarie 10-12.30/16-19 nell’area interdetta
Fiorai con sede in AP o ZTL o fuori AP o ZTL che effettuano consegne a domicilio (*)
(MODELLO n. 8)
Transito senza limitazioni di orario con brevi soste per carico / scarico e con divieto di fermata e sosta nelle fasce orarie 10-12.30/16-19 nell’area interdetta
Rappresentanti di commercio con campionario pesante e ingombrante (per raggiungere clienti in AP o ZTL) (*)
(MODELLO n. 8)
Transito e sosta di massimo 2 ore giornaliere dalle 9 alle 12 e dalle 15 alle 17 e con divieto di fermata e sosta nelle fasce orarie 10-12.30/16-17 nell’area interdetta
Commercianti e Rappresentanti di commercio di preziosi (per raggiungere clienti in AP o ZTL) (*)
(MODELLO n. 8)
Transito e sosta, con accesso anche nell’area interdetta, nei pressi dell’esercizio per massimo 2 ore e con divieto di fermata e sosta nelle fasce orarie 10-12.30/16-19 nell’area interdetta
Soggetti che si occupano di rifornimento merci a privati, alle attività commerciali, artigianali e professionali compresi vettori, spedizionieri, agenzie di recapito corrispondenza e di documenti
(MODELLO n. 8)
Transito con brevi soste di max 15 minuti per carico / scarico negli orari:

Prodotti alimentari: 6-9.30 / 15-16.30 (anticipato ore 5 nelle giornate di mercato);
Non alimentari: 8-10 / 15-16  con divieto di sosta e fermata nella fascia oraria 16-17 nell’area interdetta

Attività di trasloco per clienti in AP o ZTL (*)
(MODELLO n. 13)
Se il mezzo supera i 35 Q. occorre richiedere specifico permesso volta per volta.
Transito e sosta, con accesso anche nell’area interdetta, per il tempo necessario ad esaurire il trasloco., purchè il fatto non comporti la chiusura della strada (cosa che richiede uno specifico permesso). Divieto di fermata e sosta nelle fasce orarie 10-12.30/16-19 nell’area interdetta
Imprese di pulizie
(MODELLO n. 8)
Transito dalle 6 alle 9.30, dalle 13 alle 16 e dalle 19 alle 20 con sosta di 30 minuti
Operatori sanitari, socio-assistenziali di pronta reperibilità
(MODELLO n. 9/2)
Transito con sosta massima di 120 minuti, esclusivamente durante l’espletamento dell’intervento richiesto
Veicoli al servizio di: associazioni di volontariato, enti religiosi ecc… senza scopo di lucro che assistono anziani e disabili all’interno dell’area AP/ZTL Transito con sosta massima di 120 minuti, esclusivamente durante l’espletamento dell’intervento richiesto
Giornalisti (testate giornalistiche, televisive, free lance) (*)
(MODELLO n. 9/2 – 11)
Transito con sosta massima di 120 minuti  con divieto di fermata e sosta nelle fasce orarie 10-12.30/16-19 nell’area interdetta
Pubblici dipendenti in servizio con auto propria per carenza di veicoli di servizio (*)
(MODELLO n. 9/2)
Transito con sosta massima di 120 minuti con divieto di fermata e sosta nelle fasce orarie 10-12.30/16-19 nell’area interdetta
Genitori di alunni degli asili con sede in AP o ZTL
(MODELLO n. 9/2)
Transito con sosta di 15 minuti presso la sede dell’asilo o immediate vicinanze nelle fasce orarie: 7.45-9.35 / 12.30-16.30
Medici privati, convenzionati con il S.S.N. per lo svolgimento del servizio di Guardia Medica per residenti o turisti, con auto propria per carenza di veicoli di servizio
(MODELLO n. 9/2)
Transito con sosta massima di 120 minuti negli orari di servizio.
L’Ufficio Permessi potrà richiedere, in ogni momento, la conferma della presenza del veicolo in AP e/o ZTL all’ente di appartenenza
Medici privati, convenzionati con il S.S.N. (medici di medicina generale che hanno pazienti in AP e/o ZTL), pediatri per visite domiciliari
(MODELLO n. 9/2)
Transito senza limitazioni di orario, per un massimo di 60 minuti, con esclusione del sabato, della domenica e dei festivi
Commercianti con sede in AP o ZTL con orario 0/24 Transito  20-8.30/12.30-16.30 con sosta max 15 minuti

Per ulteriori informazioni

Polizia Municipale – Permessi di Circolazione
via Euterpe, 12 – 47900 Rimini

L’Ufficio Permessi di Circolazione rilascia i permessi per circolazione permanenti e temporanei in APU e ZTL, permessi invalidi, taxi e giornalieri.
Telefono: 0541 0541 704585 – 704579 – Fax: 0541 704575
E-mail: centro@comune.rimini.it
Orario: lunedì, martedì, sabato 11-13; giovedì 11-13 e 16-18; CHIUSO tutti i pomeriggi prefestivi
Parcheggio: Piazzale antistante

U.O. Mobilità – Permessi di Accesso
(Residenti / Domiciliati / Attività economiche / Temporanei / Segnalazioni transito invalidi- Vigile elettronico)
Via Rosaspina 21 – 47923 Rimini – Tel.: 0541 704585 – 704579 – Fax: 0541 704575
Tel. 0541 57352 solo invalidi per comunicare il proprio passaggio in area AP/ZTL
E-mail: centro@comune.rimini.it
Orario sportello (NO INFO TELEFONICHE): lunedì, giovedì 11 – 13; martedì 15 – 18 / giovedì anche 16 – 18 – CHIUSO tutti i pomeriggi prefestivi
Orario info telefoniche: Lunedì, mercoledì 14 – 15; martedì, venerdì e sabato 9 – 10

U.O. Mobilità – Permessi di Circolazione giornalieri
(carico e scarico)
Via Rosaspina 21 – 47923 Rimini – Tel.: 0541 704585 – Fax: 0541 704575
E-mail: centro@comune.rimini.it
Orario: dal lunedì al venerdì 8 – 13 e 14.30 – 17.30; sabato 8 – 13.30 – CHIUSO tutti i pomeriggi prefestivi
Orario info telefoniche: Lunedì, mercoledì 14 – 15; martedì, venerdì e sabato 9 – 10

 

Ti consigliamo


Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Commenti

Aggiungi un commento
Aggiungi Attività

Ricerca le migliori attività Romagnole!

hotel, pizzerie, ristoranti, negozi, professionisti, estetiste, palestre, aziende, bar, pub ...