Mércul sé Agöst

Booking.com
Ricerca aziende, ristoranti, professioni e spiagge in Romagna

Mércul sé Agöst.
(Mercoledì 6 Agosto.
————
Per avé un prestit da una bènca bsògna pùté dimústrè d’ès un sgnór.
(Per avere un prestito da una banca bisogna poter dimostrare di essere ricco.)
————-
Snó un che créd e pó avé di dóbi ad féda!.
(Solo uno che crede può avere dei dubbi di fede!.)
————-
Un che fà una màsa ad ròbi e po’sbaiè quèl a vólta.
Un che un fà mai gnint e sbàia sémpra!.
(Uno che fà molte cose può sbagliare qualche volta.
Uno che non fà mai niente sbaglia sempre!.)
—————
Sénza l’ímpègn e sérvès pòch l’ínzègn.
(Senza l’impegno serve a poco l’ingegno.)
—————
La bènèficénza:invèstimèint e résa.
—————————————-
1)ringraziè e Signór per putè dè!.
2)avé zèint vòlti tènt da la Pruvidèinza!.
3)campè bèin sa sè stès e sa chièlt!.
4)aiutè chi è mènch furtunèd!.
5)es ad bón esèimpi per jèlt!.
6)avè un bòn aiut per la vita etèrna!.
(La beneficenza:investimento e resa)
—————————————–
1)ringraziare il Signore per poter dare!.
2)avere il”centuplo”dalla Provvidenza!.
3)vivere bene con sè stesso e con gli altri!.
4)aiutare chi è meno fortunato!.
5)essere di buon esempio per altri!.
6)avere un buon aiuto per la vita eterna!.
—————
Bóna zùrnéda ma tót .
(Buona giornata a tutti.)
——————

Renato Fattori

Booking.com
Booking.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbero interessarti:

Torna su
Hotel Faber Rimini