Cappelletti Romagnoli in brodo

Booking.com
Ricerca aziende, ristoranti, professioni e spiagge in Romagna

La ricetta dei Cappelletti è di origine tipicamente romagnola: normalmente questo primo piatto non manca mai sulle tavole della Romagna durante il pranzo di Natale. Simili ai tortellini bolognesi i cappelletti in origine avevano un ripieno senza carne, anche se poi sono nate diverse varianti del “ripieno” con l’aggiunta di carne di maiale, vitello o cappone.
In ogni caso rimane essenziale la loro cottura: rigorosamente in brodo di carne (gallina o cappone, magari insieme a carne di manzo).

Preparazione

Per la sfoglia mettere la farina a fontana e rompervi le uova all’interno.
Lavorare l’impasto con una forchetta finché non inizia ad amalgamarsi, dopodiché lavorarlo a mano.  Quando raggiunge la consistenza ottimale, tirare la pasta con il mattarello, cercando di renderla piuttosto sottile.
Tagliare dei dischetti di 5/6 cm di pasta all’uovo ancora umida.
Preparare a parte il composto mescolando accuratamente gli ingredienti in una terrina. Riporre al centro di ogni dischetto un cucchiaino di ripieno.
Chiudere ora i dischetti a mezzaluna, sigillando bene gli angoli con la punta delle dita per ottenere la classica forma dei cappelletti.
Mettere sul fuoco il brodo di carne a bollire e immergervi i cappelletti, che vanno cotti solo per pochissimi minuti.  Servire in brodo ancora caldi.

Guido Pasini

Ph: osteriavolante.it

Booking.com
Booking.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbero interessarti:

Notizie ed Eventi in Romagna

Laura Pausini in Tour a Rimini

Laura Pausini, sposa novella, annuncia le tanto richieste date internazionali con l’apertura del suo tour 2023/24 proprio nella nostra Rimini. Dopo l’anteprima estiva, la data

LEGGI TUTTO »
Ponte di Tiberio
Dialetto e tradizioni

Pia e Berto

Nel lontan 47 abitava in una via na ragaza, tutta tette che portava il nome Pia. Arrivò da e zitadon un ragaz : Zaghini berto

LEGGI TUTTO »
Enogastronomia

Tortellini al ragù

Fai la sfoglia con farina e uova e lascia riposare mezz’ora. Prepara il sugo con sedano, carota e cipolla tritata, fai rosolare in un po’

LEGGI TUTTO »
Rimini a fine stagione
Dialetto e tradizioni

Giornata tenebrosa

Giornata tenebrosa con nuvole minacciose di pioggia, pronta a bagnare e mettere lacrime sui visi , e i corpi accarezzati dall’ aria di questo autunno

LEGGI TUTTO »
Torna su
Ghinelli tende