Balnea Museum

Booking.com
Ricerca aziende, ristoranti, professioni e spiagge in Romagna

Quadri, incisioni, documenti, fotografie e tante opere ancora raccolte in una realtà museale insolita. Le tremila opere del Museo riguardanti la storia balneare riminese non sono accolte in uno spazio fisico reale bensì virtuale poiché tutto è proposto e realizzato sul web in un sito visitabile da tutti e da qualsiasi postazione.

Il navigatore potrà addentrarsi comodamente e curiosare ben 120 sale espositive.

Visita il sito web www.balnea.net

Si tratta di un museo virtuale tutto dedicato alla storia del turismo balneare riminese e romagnolo, un museo virtuale che è basato sulla creazione di un sito internet facilmente visitabile.

Osservando il sito notiamo che è suddiviso in tre sezioni, che sono:

  • BALNEA.museum
  • BALNEA.net
  • BALNEA.world

All’interno del BALNEA.museum troverete una serie di gallerie che rappresentano oltre settecento opere, di svariate tipologie, come quadri, miniature, incisioni e fotografie, affiancate da antichi documenti, che raccontano la storia e l’evoluzioni delle abitudini riminesi al mare.

Si racconta l’evoluzione del pensiero e delle mode che hanno coinvolto la popolazione nel corso degli anni. Si possono ammirare le Bathing Machine, cabine trainate da cavalli o scorrevoli, che i bagnanti utilizzavano per entrare in acqua, la prima Bathing Machine fu ideata alla fine del ‘700 da R. Beale.

Il sito web è stato progettato e creato dal Centro Studi Mantegazza, con la collaborazione della regione Emilia Romagna, del Comune di Rimini, di Rimini Turismo e Rimini on net, con la direzione di Ferruccio Farina.

Dieci gallerie, centoventi sale, oltre tremila opere e capolavori della pittura, trecento variopinte affiche d’epoca, cinquecento immagini di architetture, panorami e attrezzature da spiaggia. Sfilano in questa carrellata personaggi di ogni periodo storico, che sono stati protagonisti della civiltà balneare.

Questo archivio della moda balneare è unico nella sua completezza e originalità, di grande valore documentario, che presenta bagnini eroici e famosi nel tempo, il racconto di una storia esemplare, quella del turismo romagnolo.

Duecento anni raccontati in venticinque sale e con cinquecento opere, che rappresentano personaggi, avvenimenti e luoghi.

Storia del turismo

Storia delle colonie

Booking.com
Booking.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbero interessarti:

Notizie ed Eventi in Romagna

Laura Pausini in Tour a Rimini

Laura Pausini, sposa novella, annuncia le tanto richieste date internazionali con l’apertura del suo tour 2023/24 proprio nella nostra Rimini. Dopo l’anteprima estiva, la data

LEGGI TUTTO »
Territorio romagnolo

Torriana

Torriana, chiamata Scorticata fino al 1938 è ubicata nelle prime colline riminesi. Il nome Scorticata era dovuto al fatto che questa zona in passato era

LEGGI TUTTO »
Food and Wine

Preparazione torte a Rimini

Se stai cercando una pasticceria in Romagna che prepari torte per cresime, battesimi, matrimoni, comunioni o altre cerimonie, consulta la lista consigliata dalla community di

LEGGI TUTTO »
Torna su
B&B Gioiella