Dmènga ung Znèr: Per gnint un baja gnènca e chèn.

Booking.com
Ricerca aziende, ristoranti, professioni e spiagge in Romagna

Dmènga ung Znèr
(Domenica 11 Gennaio)
———-
E pèr un zènghèn e in gni darà gnènca l’alòz.
(Sembra uno zingaro,non gli daranno nemmeno l’alloggio.Si diceva di chi,per l’aspetto trasandato,si presentava molto male anche se faceva parte di una normale famiglia.)
———-
L’è scarnid cumè un chèn da lëvre.
(È scarnito come un cane da lepre.Il levriero è noto come un cane slanciato e smilzo;il paragone con un ragazzo era molto chiaro.
———-
Me àn sò miga Paloni!.
(Io non sono mica Palloni!.Il detto significa che non ha ricchezze da permettersi certe spese.)
———-
E costa un scioc ad frósta.
(Costa uno schiocco di frusta.
Costa praticamente niente.)
————
Per gnint un baja gnènca e chèn.
(Per niente non abbaia neanche il cane.)
———–
Per un fasùl l’è sciupè un sumàr.
(Per un fagiolo è scoppiato un somaro.È un invito a non esagerare mai con il cibo.)
———-
Un gnè piò tèra da fè al palèini.
(Non c’è più terra da fare palline.Non c’è più niente da fare.)
———–
Bòna Dmènga ma tót!.
(Buona Domenica a tutti!.)
———-
Sa vòl di la parola”GNÒRGNA”?
———–

Renato Fattori

Booking.com
Booking.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbero interessarti:

Notizie ed Eventi in Romagna

Laura Pausini in Tour a Rimini

Laura Pausini, sposa novella, annuncia le tanto richieste date internazionali con l’apertura del suo tour 2023/24 proprio nella nostra Rimini. Dopo l’anteprima estiva, la data

LEGGI TUTTO »
E-book - libri gratis su Rimini e Romagna

Ebook Curiosità sulla Romagna

Di seguito puoi scaricare il libro elettronico, che potrai leggere direttamente dal tuo dispositivo o stampare a tua scelta, sugli argomenti più curiosi riguardanti la

LEGGI TUTTO »
Scopri Rimini e la Romagna

La pescheria

Da una corrispondenza del 10 giugno 1761 fra Algarotti* e Mariette, l’intercutore francese al quale Algarotti racconta il suo viaggio in Romagna. (Mariette 1694-1774 era un

LEGGI TUTTO »
Enogastronomia

Pan d’arancia

  Dolce adatto per la colazione, la merenda ma anche a fine pasto con un goccio di moscato Chef Monica Masagli Scarica questo contenuto in

LEGGI TUTTO »
Dialetto e tradizioni

L’altrove

“L’altrove” “… O amore in terra lontana, per voi ho malinconia …” Jaufre Rudel Le sedie di minio bruciacchiato ricoprivano i tavoli sparsi sull’assìto sbiadito

LEGGI TUTTO »
Torna su
arabel