Panpepato

Booking.com
Ricerca aziende, ristoranti, professioni e spiagge in Romagna

Tritare la frutta secca lasciando pezzi grandi, poi tritare il cioccolato. Unire il cioccolato alla frutta secca dentro una ciotola, poi aggiungere l’uvetta (messa precedentemente a mollo in acqua e poi strizzata).

Bollire miele e vino in un tegame, versare poi il composto nella ciotola con gli altri ingredienti. Mescolare per bene con un cucchiaio di legno, in modo da far sciogliere il cioccolato. Aggiungere noce moscata, pepe macinato e cannella. Aggiungere in seguito la farina setacciata e continuare a mescolare fino a che l’impasto non si rassoda.

Ricavare 2 pagnotte dall’impasto (o 4 pagnottelle più piccole) e cuocere in una teglia con carta da forno per 25 minuti, alla temperatura di 180° (il forno deve essere preriscaldato). Se sono state fatte 4 pagnottelle anziché 2, saranno sufficienti 15 minuti.

Terminata la cottura, lasciar raffreddare per qualche ora. Servire il panpepato tagliato a fette.

Buon Appetito…

Chiara Luisè

Booking.com
Booking.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbero interessarti:

Territorio romagnolo

Acquapartita

Acquapartita è una cittadina di recente costruzione in provincia di Forlì-Cesena, nata intorno ad un laghetto sulle pendici del Monte Còmero. Rinomata per avere ottimi

LEGGI TUTTO »
Enogastronomia

Zuppa Inglese

Fai la crema con i tuorli lavorati con lo zucchero, aggiungi la farina, il latte caldo, la scorza del limone e sempre mescolando metti sul

LEGGI TUTTO »
Torna su
Pesaresi Gelateria