Pappardelle con “l’inserto”

Booking.com
Ricerca aziende, ristoranti, professioni e spiagge in Romagna

Fai la sfoglia con farina e uova e lascia riposare mezz’ora. Tirala con il mattarello, dividila a metà e metti sopra le foglie di prezzemolo distanziate tra loro, copri con l’altra metà e spiana con il mattarello.

Taglia le pappardelle con la rotella dentata. Fai bollire una pentola di acqua salata, tuffa le pappardelle, cuoci 5 minuti e condisci con burro fuso e pecorino grattugiato.

Buon appetito…

Ugo Picia

Booking.com
Booking.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbero interessarti:

Dialetto e tradizioni

Giuvidé quatòrg Agöst

Giuvidé quatòrg Agöst . (Giovedì 14 Agosto.) ———— La guaza l’àn fa còr i fós. (La rugiada non fà correre i fossi.)… ————– E pél

LEGGI TUTTO »
Torna su
Piadina sei di Rimini se...