Museo della Regina di Cattolica

Booking.com
Ricerca aziende, ristoranti, professioni e spiagge in Romagna

Il Museo della Regina di Cattolica si trova in via Pascoli, 23, nato nel 2000 è diviso in due sezioni, una dedicata all’archeologia, nella quale sono esposti i resti degli scavi della città, risalenti agli anni ’60.

L’altra sezione del museo è quella marinaresca, dal taglio etno-antropologico, dove si possono ammirare le navi tradizionali del luogo e le cantieristiche del porto di Cattolica.

Grazie a pannelli didascalici si può semplicemente capire la tradizione e l’evoluzione della città che dapprima era un semplice approdo o scalo per i turisti in viaggio per mete più famose e che col tempo si è rivalutata e divenuta vera e propria meta turistica di punta del panorama romagnolo.

Una mostra dedicata agli scavi ritrovati nel 2004 apre l’ingresso del museo a tutti i curiosi, che potranno visitarlo e gradire della bellezza dell’arte contenuta al suo interno.

Booking.com
Booking.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbero interessarti:

Riccione

Centri Benessere

I centri di oasi e benessere sono strutture che si occupano del benessere psico-fisico della persona. Sono luoghi adibiti al relax totale, in cui puoi

LEGGI TUTTO »
ponte di Tiberio Rimini monumenti romani
Storia di Rimini

Rimini in epoca Romana

Rimini conobbe il suo splendore con Augusto, ancora oggi opere costruite allora resistono intatte, basti pensare al ponte di Tiberio, detto anche ponte del diavolo (sotto

LEGGI TUTTO »
Torna su
Ghinelli tende